Works

cuore fitto di rotaie

2005

Cuore fitto di rotaie

Video Art Performance - telo in lycra, video, audio, disegni, ago, filo

Ezia Mitolo

Progetto performance, performer, video, sceneggiatura, immagini

Tratto dal testo: Un bravo chirurgo di Rossana Mitolo

Voce, coreografia: Rosalba Gravina

L’alternanza di linguaggi espressivi differenti, suoni, voci, immagini-corpo fisse o in movimento, diventa lo specchio, a volte rovesciato, di fascinose e sfuggenti trame interiori. Sulla scena, profonde pulsioni psichiche si incastrano e si scontrano con deboli, nonché arbitrari, equilibri precari, con le dense paure e solitudini di un’esistenza vissuta alla continua e difficile ricerca di ciò che è altro e oltre da noi. Dallo schermo mobile, al ritmo cadenzato di suoni, voci e movimenti, sgorga il sogno, ovvero la necessità di vivere un’identità stabile in un sistema che invece impone veloci cambiamenti, rendendo l’individuo un inquieto nomade di se stesso. Lo schermo, nell’atto del celare e rivelare, nel passaggio da ombra a corpo pieno, si anima e si muove invadendo lo spazio fisico e psicologico dello spettatore.